Allenamento in palestra d’estate

Pubblicato il 05-08-2013
Allenamento in palestra d’estate
Con l'arrivo delle temperature più elevate, l'allenamento in palestra diventa spesso ben più faticoso, nonostante ciò tantissime persone scelgono di continuare i loro allenamenti per mantenere un buon livello di forma e per sfoggiare in spiaggia un fisico invidiabile.

Non interrompere affatto l'allenamento in palestra per il Body Building è certamente positivo per il fisico, dal momento che si può mantenere un tono muscolare invidiabile, senza risentire del rilassamento tipico delle vacanze.

Tutti gli sportivi che praticano questa disciplina, tuttavia, devono tener presente alcuni aspetti per allenarsi con profitto anche durante i mesi più caldi.

In estate, infatti, la forza fisica tende a diminuire per via delle temperature elevate, e di conseguenza chi è abituato ad allenarsi con dei carichi notevoli deve necessariamente rivedere la propria scheda.

Gli allenamenti per la massa muscolare, ovvero quelli che prevedono l'esecuzione di esercizi con poche ripetizioni e dei pesi consistenti, sono dunque più difficilmente eseguibili nei mesi estivi.

Bisogna inoltre considerare che in estate, per ragioni fisiologiche, si tende a perdere un po' di peso, di conseguenza anche questo fattore influisce sul mantenimento della massa muscolare.

In sostanza, dunque, nei periodi più caldi è bene scegliere un altro tipo di allenamento in palestra, ovvero quello che predilige la resistenza alla forza.

Non si dovranno necessariamente modificare gli esercizi, anzi l'allenamento di base potrà rimanere lo stesso, ma sarà utile diminuire i carichi ed aumentare il numero di ripetute.

Ovviamente, deve essere modificata leggermente anche l'alimentazione: piuttosto che assumere grandi quantità di proteine, utili per la massa muscolare, si dovranno prediligere piuttosto degli alimenti ricchi di sali minerali, per compensare l'elevata sudorazione a cui si è stati soggetti.

Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Clicca qui per maggiori dettagli

Ok