Ciclismo : l’allenamento del ciclista in inverno

Pubblicato il 06-11-2017
Ciclismo : l’allenamento del ciclista in inverno
Potrei dire che l'inverno è il periodo più bello per il ciclista. Infatti fatta eccezione per i ciclocrossisti è il momento del riposo post gare nel quale si cerca di recuperare tutte le fatiche della lunga stagione agonistica che va da febbraio ad ottobre.

In questo periodo i ciclisti, dopo 20/25 giorni di riposo assoluto si possono tranquillamente dedicare a sport alternativi che abbiano una componente aerobica (nuoto,mtb,corsa,camminate in montagna,sci). Importante è non esagerare con l'intensità. La frequenza cardiaca non deve mai stare per troppo tempo oltre la soglia e si devono quindi evitare i fuori giri prolungati. Un diversivo importante di questo periodo è la palestra. Durante la stagione, la muscolatura si indebolisce a causa del continuo stress, e dei carichi di lavoro mirati alla resistenza. Per questo è importante fermarsi 20/25gg. I muscoli persi con il catabolismo devono essere ristrutturati e la palestra fa al caso nostro.

Dopo un periodo di 2-3 settimane di adattamento muscolare, svolto con carichi blandi, l'allenamento si deve concentrare sulla forza. Prima la massima per poi passare a quella resistente ed esplosiva mano a mano che ci si avvicina alle gare. Diciamo quindi che novembre lo si passa per l'adattamento muscolare e verso la prima metà di dicembre si riprende la bici. Ideale sarebbe dopo le sedute in palestra poter fare almeno 40 min di agilità (anche ciclomulino, rulli o cyclette vanno bene). Questo ci permetterebbe di trasformare immediatamente il lavoro svolto con i pesi in ciò di cui effettivamente abbiamo bisogno. Anche per la prima parte di dicembre i lavori più importanti sono quelli al medio. Lavori intensivi sulla soglia portano ad un veloce raggiungimento della forma fisica che diminuirà altrettanto velocemente. Da gennaio anche lavori metabolicamente più dispendiosi dovranno esser inseriti nel programma al fine di arrivare alle gare con il cambio di ritmo giusto per poter essere competitivi.

Ricordo che durante il periodo invernale è consigliato un ciclo di integrazione con proteine e amminoacidi BCAA, per consulenze integrative gratuite è attiva la mail dell'R&D ProAction, scrivendo a: [email protected]

Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Clicca qui per maggiori dettagli

Ok