Sabato 08/08/2020
Registrati alla nostra newsletter per ricevere subito 15% di sconto sul tuo prossimo ordine

Correre sotto la pioggia: Benefici e Consigli

Pubblicato il 11-04-2017
Correre sotto la pioggia: Benefici e Consigli
In Primavera, spesso a giornate soleggiate si alternano giornate di pioggia e vento che possono risultare un sgradevole imprevisto per chi aveva preventivato di allenarsi all'aperto, con percorsi e tempistiche già studiate. In realtà, salvo violenti temporali, nulla vieta di correre anche durante una giornata di pioggia, non a caso tantissimi podisti si allenano outdoor anche durante i mesi invernali.

Le giornate plumbee e il cielo grigio, seppur apparentemente malinconiche, creano quell'atmosfera ovattata che rilassa la mente di chi corre. L'acqua che cade sul suolo sprigiona il profumo della terra e della flora circostante, arricchendo il podista di un'esperienza sensoriale unica, che attiva una serie di meccanismi inconsci volti a rigenerare la psiche e che permettono di concentrarsi solo su stessi, sulle sensazioni e sui suoni del proprio fisico.

Al di fuori dell'esperienza unica, piacevole e rilassante per la mente, un allenamento sotto la pioggia apporta notevoli benefici anche per l'organismo, quali ad esempio il miglioramento della capacità di risposta degli anticorpi, che vengono costantemente stimolati e rafforzati.

Le capacità motorie non subiscono particolari cambiamenti, ma la performance totale può beneficiarne di un allenamento improvviso sotto l'acqua. L'acqua e il vento sono un ostacolo, un ostacolo che può diventare uno stimolo per mettersi alla prova, per fortificare la propria perseveranza, la propria forza di volontà, anche in vista di future gare.

Chi ama la corsa, corre tutto l'anno e molto spesso indipendentemente dalle condizioni meteo, l'importante è la consapevolezza di ciò che si fa. Per chi decide di sfruttare la pioggia come stimolo, i consigli tecnici sono:

  • Scegliere di correre su sentieri non disastrati, evitando cosi improvvisi scivolamenti o spiacevoli distorsioni.
  • Indossare scarpe con suola antiscivolo.
  • Vestirsi a strati e con abbigliamento tecnico assolutamente traspirante, idoneo alla stagione.
  • Indossare un berretto con visiera che permette di proteggere gli occhi dalla pioggia.

Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Clicca qui per maggiori dettagli

Ok