Ritornare in forma dopo l’Estate

Pubblicato il 06-09-2018
Ritornare in forma dopo l’Estate
Ritornare in forma dopo l'Estate? Si può! Settembre ormai è giunto alle porte e le vacanze estive sembrano un lontano ricordo. Il ritorno alla routine risulta traumatico un po' per tutti, soprattutto per quanto riguarda la remise en forme, ma basta seguire semplici regole e piccole accortezze per tornare in forma.

Bisogna iniziare la nuova stagione senza sensi di colpa, godersi a pieno le vacanze è normale e rigenerante per mente e corpo, ma al rientro bisogna riprendere in mano la situazione e nei primi giorni seguire una dieta equilibrata, ipocalorica e detox per disintossicarsi dagli eventuali stravizi alimentari. Assolutamente vietate le diete drastiche, l'alimentazione deve sempre essere ben bilanciata in carboidrati, proteine, grassi, vitamine e sali minerali. Frutta e verdura di stagione devono padroneggiare sulla tavola, soprattutto gli ortaggi verdi come broccoli, cavoli, asparagi ricchi di fitonutrienti, che agiscono come diuretici naturali; ricchi di sostanze antiossidanti, che aiutano a depurare il fegato; e di fibre, che saziano e aiutano il tratto intestinale.

Occorre bere almeno 2 L al giorno di acqua naturale, alternata magari a delle tisane depurative, bandendo bibite gassate, zuccherate e alcoliche, che gonfiano e regalano calorie nascoste.

Le spezie e gli aromi vengono in aiuto per insaporire i piatti, riducendo/eliminando l'uso di sale. In generale, bisognerebbe disintossicarsi dai cibi preconfezionati ricchi di sale e zuccheri nascosti che nuocono alla salute e alla forma fisica, privilegiando pietanze cucinate in casa.

La dieta deve essere abbinata ad un'attività sportiva, da svolgere in modo graduale, regolare e mirata al proprio fisico, stato di allenamento e obiettivo finale. L'ideale sarebbe abbinare un'attività aerobica (camminata, nordic walking, corsa, nuoto, acqua gym, spinning, bicicletta) ad un circuito di tonificazione per attivare il metabolismo e agire sul trofismo muscolare. L'attività aerobica e i circuiti di tonificazione non devono essere affrontati come strumento per bruciare calorie in un'unità di tempo, ma come strumento per stimolare il metabolismo energetico. L'attività aerobica e i circuiti di tonificazione possono essere svolti in giorni alternati, alternandoli anche a dei momenti di relax necessari per rigenerare il corpo naturalmente, svolgendo ad esempio delle discipline antistress come training autogeno, meditazione, yoga.

La dieta è solo un aspetto di uno stile di vita regolare e sano. Non è mai troppo tardi per iniziare a mangiare sano, fare un po' di attività fisica e riposare bene.

Una dieta o un piano di allenamento avranno successo solo se il tutto verrà inserito in un programma a lungo termine, che ha come obiettivo principale la ripresa delle corrette abitudini, e non solo quello di perdere i chiletti acquistati in vacanza.