Strategia Integrativa Venice Marathon

Pubblicato il 18-10-2022
Strategia Integrativa Venice Marathon

Integrazione Sportiva Venice Marathon

Per correre una maratona serve tanta energia, e come ogni runner sa perfettamente, l’energia deriva dai carboidrati. Il nostro corpo dispone di riserve endogene di glicogeno che però coprono circa 90 minuti di attività, l’energia che necessitiamo in più richiede una supplementazione di carboidrati da assumere durante la performance.

Il dispendio energetico varia in base al grado di allenamento, alla velocità dell'atleta e a seconda delle caratteristiche fisiologiche individuali. Pertanto proponiamo 3 diversi piani d’integrazione, in base ai tempi di percorrenza della 42km.

Integrazione Maratona

  1. Tempo stimato 3h/3h30’
  • 15’ Prima di iniziare Pre Start Shot: uno shot con carboidrati, arginina e ornitina per migliorare la circolazione sanguigna dei muscoli e quindi garantire un adeguato apporto di nutrienti e ossigeno.
  • 12-13km - 1 gel Carbo Sprint Ultra Race: 29g di Carboidrati (maltodestrine e ciclodestrine), sotto forma di gel fluido in soluzione isotonica. Può essere assunto senza necessità di acqua.
  • 21-22km - 1 Gel Carbo Sprint BCAA: Gel a base di carboidrati a lento rilascio e aminoacidi ramificati. È da assumere con un paio di sorsi d’acqua.
  • 32 km – 1 Gel Carbo Sprint Volata: Gel con carboidrati a veloce assorbimento e caffeina a dosaggio elevato, deve essere assunto con un paio di sorsi d’acqua.

 

  1. Tempo stimato 4h (più o meno 30’)
  • 15’ Prima di iniziare Pre Start Shot: uno shot con carboidrati, arginina e ornitina per migliorare la circolazione sanguigna dei muscoli e quindi garantire un adeguato apporto di nutrienti e ossigeno.
  • 10 km - 1 gel Carbo Sprint Ultra Race: 29g di Carboidrati (maltodestrine e ciclodestrine), sotto forma di gel fluido in soluzione isotonica. Può essere assunto senza necessità di acqua.
  • 17 km - ½ Nuts Bar o Fruit Bar: Barretta Energetica
  • 24 km - 1 Gel Carbo Sprint BCAA: Gel a base di carboidrati a lento rilascio e aminoacidi ramificati. È da assumere con un paio di sorsi d’acqua.
  • 30 km – ½ Nuts Bar o Fruit Bar: Barretta Energetica
  • 35-36 km – 1 Gel Carbo Sprint Volata: Gel con carboidrati a veloce assorbimento e caffeina a dosaggio elevato, deve essere assunto con un paio di sorsi d’acqua.

 

 

  1. Tempo stimato 5h (più o meno 30’)
  • 15’ Prima di iniziare Pre Start Shot: uno shot con carboidrati, arginina e ornitina per migliorare la circolazione sanguigna dei muscoli e quindi garantire un adeguato apporto di nutrienti e ossigeno.
  • 10 km - 1 gel Carbo Sprint Ultra Race: 29g di Carboidrati (maltodestrine e ciclodestrine), sotto forma di gel fluido in soluzione isotonica. Può essere assunto senza necessità di acqua.
  • 15 km - ½ Nuts Bar o Fruit Bar: Barretta Energetica
  • 20 km - 1 Gel Carbo Sprint BCAA: Gel a base di carboidrati a lento rilascio e aminoacidi ramificati. È da assumere con un paio di sorsi d’acqua.
  • 28 km – ½ Nuts Bar o Fruit Bar: Barretta Energetica
  • 34 km 1 cpr Carbo Sprint NRG: Carboidrati, con Magnesio e Potassio, e caffeina, ad assorbimento sub-linguale.
  • 38-39 km – 1 Gel Carbo Sprint Volata: Gel con carboidrati a veloce assorbimento e caffeina a dosaggio elevato, deve essere assunto con un paio di sorsi d’acqua.

 

Integrazione Mezza Maratona

15’ Prima di iniziare Pre Start Shot: uno shot con carboidrati, arginina e ornitina per migliorare la circolazione sanguigna dei muscoli e quindi garantire un adeguato apporto di nutrienti e ossigeno.
10 km - 1 gel Carbo Sprint Ultra Race: 29g di Carboidrati (maltodestrine e ciclodestrine), sotto forma di gel fluido in soluzione isotonica. Può essere assunto senza necessità di acqua.

Ultimi Km aggiungere un Carbo Sprint Volata

Oltre all’integrazione di Carboidrati è fondamentale idratarsi sia nei giorni pre-gara che ai ristori.

E’ importante curare anche la fase di recupero con carboidrati veloci, quindi la frutta del ristoro, sali minerali e aggiungere le proteine, che contengono tutti gli aminoacidi, sostanze essenziali per aiutare il muscolo nella ricostruzione e nella ripresa della sua funzione plastica. Una soluzione completa per lo sportivo è l’ I’m Pro Post Workout di ProAction.

Dott. Andrea Zonza

Biologo - Nutrizionista

R&D ProAction

SCARICA LO SCHEMA INTEGRATIVO

Documenti allegati Scarica il documento