WABBA Italia : intervista a Riccardo Gaspari, vincitore al Trofeo Triveneto

Pubblicato il 26-05-2015
WABBA Italia : intervista a Riccardo Gaspari, vincitore al Trofeo Triveneto
Bella vittoria del nostro atleta Riccardo Gaspari nel Triveneto WABBA Italia (categoria H.P. 168) , svoltosi a Vicenza sabato scorso. Un successo cercato con mesi e mesi di allenamento e sacrificio, che va a ripagare la grinta di questo ragazzo e la fiducia di tutto il suo staff.

Nel fargli i complimenti per il suo gradito ritorno in vetta alle classifiche, riportiamo un'intervista esclusiva a poche ore dal successo.

Quanti mesi di preparazione ti ci sono voluti per ottenere un risultato vincente?

Per arrivare a questo risultato, io e Costantino (Polesel n.d.r.) abbiamo iniziato la pianificazione di allenamento e dieta a giugno 2014; siamo partiti con una fase off-season durata fino a 15 settimane dalla gara dove è iniziata la vera e propria fase pre-contest.

Chiaramente la parte più dura sono state le ultime 15 settimane dove la dieta è diventata progressivamente sempre più ristretta.

L'allenamento è stato per me la vera novità, studiato su di me minuziosamente da Costantino e stilato in vero e proprio Costa style, carichi pesantissimi, intensità elevatissima ed un volume medio basso di lavoro. Siamo partiti con una “scheda 1'', che ha mantenuto la propria colonna vertebrale per tutto l'anno e alla quale sono state apportate periodicamente modifiche in base alle risposte dei miei muscoli, un vero e proprio togli qui e metti là, credo la più grande personalizzazione di allenamento che abbia mai visto. Ecco come siamo arrivati al fantastico risultato di sabato in 11 mesi di collaborazione.

Ritorni alle gare dopo parecchio tempo; quali motivazioni ti hanno spinto a questa scelta?

Il bodybuilding e le gare sono tutta la mia vita, credo sia impossibile per me allontanarmene definitivamente e per scelta; quando mi alleno, quando gareggio, quando sto con altri atleti mi sento libero e nel posto in cui so che dovrei stare, con le persone che parlano la mia stessa lingua e che condividono sacrifici e sogni. Senza tralasciare il fatto che adoro le sfide e mettermi in gioco.

La mia assenza è stata obbligata nel 2012 da un problema famigliare e nel 2013 da un problema di salute a poche ore dalla gara; non nego che l'abbandono a poche ore del 2013 ed i vari interventi subiti per tornare in salute mi hanno lasciato l'amaro in bocca ed io non sono un tipo che molla facilmente; mi sono rimesso in riga con allenamenti e dieta subito, la settimana dopo dall'ultimo intervento, per tornare in forma il prima possibile e rimettermi in gioco al più presto; la strada era lunga e nel mentre ho aperto la mia attività, Personal Point (il mio centro di personal training, negozio di integratori e studio di consulenza wellness a Padova), così una sera, a cena, come per gioco ne parlai al mio vecchio idolo, ormai migliore amico da tempo, Costantino. Subito lui si è mostrato entusiasta e disponibile e da allora mi ha accompagnato passo per passo verso questo ultimo successo, come preparatore ma soprattutto come un fratello maggiore.

Oltre alla mia voglia di rivincita e al costante consiglio di Costantino, ha avuto una importanza centrale PROMUSCLE che, in un momento di rimessa in gioco, ha deciso di credere in me e di offrirmi una sponsorizzazione come atleta; credo non esista maggiore iniezione di fiducia in se stessi dell'avere la certezza che l'azienda leader nel settore crede in te e ti fornisce costante supporto per raggiungere i tuoi successi.

La vittoria di sabato apre nuovi scenari per la tua carriera sportiva? Se sì quali sono i tuoi prossimi obiettivi?

Certamente sì!! A due giorni dalla vittoria del triveneto Wabba Italia stiamo gia' programmando 12 mesi per aggiungere muscoli e qualità muscolare e partecipare al Trofeo 2 torri ed alla stagione invernale 2016 della Wabba International, sperando di riuscire a rappresentare il tricolore e PROMUSCLE all'estero.

Quali sono i prodotti promuscle più utilizzati nei vari step di preparazione?

Gli integratori che non possono mancare nei miei mesi di preparazione sono Omega 3 HD, BCAA 4:1:1, Glutamine Powder, Multivit, Vit C, Creatine Powder, Nitro Pump e ThermoStak Professional. Questi per me sono i prodotti fondamentali per raggiungere risultati vincenti. Non potrei mai farne a meno. Chiaramente ognuno ricopre un ruolo fondamentale in distinti e studiati step della preparazione (ad eccezione di Omega 3 HD e Glutamine Powder che uso per tutto la preparazione), anche il giorno della gara.

A chi dedichi questo successo?

Questa vittoria per me è molto importante, segna la fine di un brutto periodo e allo stesso tempo l'inizio di una nuova avventura. Non posso nemmeno pensare a questo successo senza vedere al mio fianco Costantino (senza il quale non sarei riuscito a raggiungere uno stato di forma tale), la mia compagna (che mi ha supportato, sopportato e cucinato per mesi), Promuscle (che ha creduto in me fin da subito e mi ha dato costante supporto e disponibilità in ogni occasione) ed altre due persone davvero speciali per me, entrambe lontane, una oltreoceano e l'altra a qualche centinaia di km da me (che ogni giorno si sono preoccupate per me, mi hanno supportato e spronato per tutta la preparazione).

Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Clicca qui per maggiori dettagli

Ok