Workout anti ritenzione idrica

Pubblicato il 09-11-2018
Workout anti ritenzione idrica
La ritenzione idrica è un inestetismo/disturbo che interessa prevalentemente l'universo femminile, causata da uno stile di vita sedentario, abitudini alimentari errate, sovrappeso o obesità, alcol, fumo, problemi ormonali, assunzione di farmaci, lavori statici, e anche da un clima eccessivamente caldo.

Per ritenzione idrica si intende un ristagno di liquidi in zone specifiche del corpo, quali addome - glutei - cosce, legate ad un'alterata funzionalità della circolazione venosa e linfatica che provoca gonfiori associati a dolori, rigidità articolare e fluttuazioni di peso.

Il metodo migliore per contrastare la ritenzione idrica è cambiare il proprio stile di vita a 360°, partendo proprio dall'attività fisica che deve essere quotidiana, regolare e moderata volta ad attivare il micro circolo, e quindi a migliorare il ritorno venoso per aiutare l'eliminazione di tossine e liquidi in eccesso.

In linea generale è consigliato svolgere quotidianamente, o minimo 3 volte a settimana a giorni alterni, dell'attività aerobica di intensità moderata come:

  • Nuoto o acqua gym.
  • Camminata a passo svelto o nordic walking, attività che permettono di pompare il sangue dal basso verso l'alto con effetti positivi sulla circolazione venosa e linfatica.
  • Bicicletta ma prevalentemente in piano e non in salita. E' sconsigliato un percorso in salita, poiché i muscoli degli arti inferiori verrebbero messi sotto sforzo con un'eventuale eccessiva produzione di acido lattico, che contrasta l'effetto drenante dell'attività fisica.

All'attività aerobica è vivamente consigliato associare un workout di tonificazione muscolare che preveda un focus sulle zone critiche - addome/glutei/cosce - come ad esempio il workout di seguito proposto.

  • 1′ Step up
  • 30″ Pliè squat
  • 1′ Lateral lunge
  • 30″ Bulgarian split squat

Ripetere 3 volte

  • 30″ Step up
  • 30″ Pistol squat
  • 1′ Dumbbell curtsy lunge
  • 30″ leg right + 30″ leg left - Hight donkey kicks

Ripetere 3 volte

  • 1′ Hight bridge (piedi appoggiati su una pedana o bosu)
  • 30″ leg right + 30″ leg left - Laterl leg lift (con banda elastica posta appena sopra le caviglie)
  • 1′ V- leg pull (con banda elastica posta appena sopra le caviglie)

Ripetere 3 volte

  • Stretching

L'autunno è il mese del detox :ProAction propone il Pink Fit Drain, integratore liquido a base di estratti vegetali utili per favorire l'eliminazione dei liquidi in eccesso e sostenere le funzioni depurative dell'organismo.

Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Clicca qui per maggiori dettagli

Ok