MARATHON BIKE della Brianza: integratori e ristori firmati ProAction

Pubblicato il 26-08-2019
 

ProAction partner nutrizionale della MARATHON BIKE della Brianza. Carbo Sprint Gel nel pacco gara, sali Mineral Plus nei ristori sul percorso e al ristoro finale al termine della gara.

Si avvicina a grandi passi l’appuntamento con la 28ª MARATHON BIKE della Brianza, senza dubbio un evento di richiamo per la ripresa, dopo la pausa di agosto, della stagione del calendario della mountain bike nazionale. Se la gara sarà il primo vero banco di prova per i più agonisti, a cui rimangono ormai pochi giorni per l’iscrizione, l’organizzazione continuerà a ricevere le iscrizioni dei non tesserati fino a sabato 31 agosto.

In questi giorni la macchina organizzativa sta viaggiando a pieno ritmo per mettere a punto tutti i dettagli dell’evento di domenica 1 settembre che sarà l’appuntamento conclusivo del circuito nazionale Trek-Zerowind MTB Challenge e quinta prova della Coppa Lombardia MTB.  Per il terzo anno consecutivo la MARATHON BIKE della Brianza sarà anche prova unica per l’assegnazione del Campionato Provinciale Marathon F.C.I. Lecco per le categorie amatoriali.

Le novità nel percorso renderanno il tracciato Marathon ancora più offroad, la Brianza non offre certo gli scenari alpini e nemmeno le lunghe salite delle Dolomiti, ma i 69 Km che il Bike Action Team Galgiana ha individuato su due delle tante colline di Brianza, quella di Montevecchia e del San Genesio, rievocano un percorso old style, tutto guida e tecnica.

Due colline da scavalcare possono sembrare poca cosa a chi è abituato alle montagne e alle interminabili salite, ma saranno le gambe, più dell’altitudine a far capire ai concorrenti che quello della 28ª MARATHON BIKE della Brianza sarà un percorso certamente duro e impegnativo, anche a livello mentale.

Esaurite velocemente le prime brevi salite, compresa quella del Cancello, in Valle Santa Croce, il percorso Marathon, attraversata la Panoramica di Montevecchia compirà un giro nel fondo valle in direzione Bernaga e dal Monastero tornerà sul tracciato originale nei boschi di Sirtori percorrendo la divertente discesa del sentiero dei Proverbi.

Una breve salita su asfalto e dalla cascina Ceregallo si raggiungerà con un’altra discesa tutta da guidare la località di Resempiano costeggiando la SP 342 sino al sottopassaggio che permetterà di raggiungere la località Cologna dove si affronterà la salita del Calzolaio sino all’abitato di Ravellino dove, oltrepassato il Ponte dell’Oglio inizierà la risalita a Consonno da Figina.
Raggiunto Consonno e percorsa la carrareccia verso Dozio, con una ripida discesa si raggiungerà il piccolo borgo di Biglio, dove si affronteranno 800 metri di ripida salita con il finale al 28%.  Scollinati, leggera discesa ed arrivo a Campiano, dove si seguirà il lungo single track fino a Campsirago per poi affrontare da Cagliano la tradizionale risalita al GPM della Cima San Genesio.

Prima di raggiungere l’Eremo, dalla pineta si scenderà verso Giovenzana transitando nella zona dei lastroni di roccia di Pessina e quindi con una carrareccia e infine acciottolato si oltrepasserà Cà Andreino, riprendendo nuovamente per i quasi 30 chilometri rimanenti il tracciato originale che supererà la collina di Monte, le suggestive vigne della cascina Galbusera Bianca, la Valfredda e il lungo tratto finale nella zona di Maresso e Valaperta.

Il percorso verrà interamento segnalato e tabellato, anche per le distanza Avventura (49 Km) e Short (30 Km) che riproporranno la traccia del 2018, nel fine settimana del 24-25 agosto.

Un pacco gara davvero ricco attende i partecipanti alla 28ª MARATHON BIKE della Brianza. L’ultima importante collaborazione con ProAction ha ultimato il contenuto del pacco gara: al set di utili gadget per la cura e la manutenzione della bicicletta con il kit Tubeless Repair, la bomboletta gonfia e ripara, la borraccia portaoggetti di Barbieri PNK, la borraccia Probikeshop da 700 ml e la familiare confezione di pasta tradizionale fatta a mano, Pastai in Brianza, la nuova partnership con ProAction ha aggiunto una carica di energia!

Una grande occasione per tutti i partecipanti di provare prodotti di qualità a supporto della prestazione sportiva, messi a punto dall’azienda di Maserà di Padova che dal 1995 si occupa di formulazione e commercializzazione di integratori per sportivi.  Il pacco gara sarà impreziosito dall’ottimo Carbo Sprint Gel, integratore energetico in stick a base di maltodestrine e zuccheri a rapido assorbimento, inoltre i partecipanti alla MARATHON BIKE della Brianza avranno modo di testare anche Mineral Plus, prodotto salino e isotonico per la reintegrazione dei liquidi e dei sali persi durante lo sforzo, che verrà distribuito ai ristori durante la gara e anche al ristoro finale.

Una volta giunti all’arrivo ed essere scesi da sella, chi vorrà potrà farsi una doccia ristoratrice e rigenerarsi al pasta party finale.

(Fonte Comunicato Stampa)

 

Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Clicca qui per maggiori dettagli

Ok