Freccia del Brabante: Marta Cavalli chiude al secondo posto, Guazzini nella top-dieci

Pubblicato il 18-04-2019
Lo abbiamo capito al Giro delle Fiandre e lo ha confermato ieri con il bel secondo posto alla Freccia del Brabante. Che Marta Cavalli fosse in crescita era solo questione di tempo. Atleta solida e determinata, la campionessa italiana della Valcar Cylance accarezza la vittoria nella classica del Belgio battuta soltanto dalla fiamminga Sofie De Vuyst nello sprint finale a ranghi ridotti che ha deciso la gara internazionale delle donne Elite. Quella della Cavalli è stata una prestazione di alto livello contro avversarie di stampo europeo, che ora le apre prospettive nuove in previsione delle classiche delle Ardenne.

Oltre alla Cavalli, si è vista in corsa la maturazione e la crescita di personalità di Vittoria Guazzini, che ottiene la nona posizione a conferma dei suoi margini di miglioramento.

Ora il team si sposta in Olanda per l’Amstel Gold Race di World Tour che si correrà domenica 21 aprile. Parteciperanno alla corsa che ha nel Cauberg il suo punto chiave, Barbara Malcotti, Dalia Muccioli, Vittoria Guazzini, Ilaria Sanguineti, Elisa Balsamo e Marta Cavalli.

(Fonte Comunicato Stampa)

 

Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Clicca qui per maggiori dettagli

Ok