Running: Paolo Venturini sul podio in Egitto

Pubblicato il 03-12-2010
Grande prestazione del nostro atleta Paolo Venturini che ha recentemente partecipato alla 10^ edizione della 100Km Pharaonic Race in Egitto, che partiva dalla città di El Fayoum per terminare, dopo 100Km di strada, sotto la piramide di Sakkara, poco lontano dal Cairo.Una gara molto particolare per le condizioni meteo ed ambientali, che quest’anno sono state particolarmente severe.

 

Alla partenza, data alle ore 6:00 del mattino, sotto una coltre di nebbia con una temperatura di 5° C, una trentina di atleti provenienti un po’ da tutto il mondo si dava battaglia per la 100 km individuale, assieme a circa 300 altri atleti facenti parte dei 60 team per la categoria staffette. Il clima rigido e la penombra dell’alba, hanno reso il momento suggestivo e carico di tensione.
Dopo il via, Paolo Venturini si portava in terza posizione, assieme al favorito della corsa, l’egiziano Mahmoud Deis. Dopo circa due ore di gara, la temperatura saliva fino a 37° C. I distacchi si facevano più marcati e al 45° Km, Deis si piegava sulle gambe, ritirandosi.
Venturini continuava con un ottimo ritmo sino al 60° Km con una media di circa 4’30” al Km.

Il percorso, reso quasi impossibile da correre a causa della sabbia che copriva il poco asfalto rimasto, il grande calore ed una concentrazione di smog altissima, rallentavano Paolo, costringendolo a fermarsi più volte con numerosi attacchi di dissenteria e vomito che creavano un forte stato di disidratazione.

Un calvario interminabile, lungo 40 km, che al termine ha visto Paolo tagliare il traguardo con un prestigioso 3° posto. Primo atleta occidentale.

Un’altra impresa per Paolo, un’altra impresa anche per ProAction che grazie a questo atleta delle Fiamme Oro, si mette in luce in queste prove massacranti … in giro per il mondo.

 

Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Clicca qui per maggiori dettagli

Ok