Rinforziamo le difese immunitarie

Pubblicato il 06-10-2020
Rinforziamo le difese immunitarie

Come ogni anno è arrivata la stanchezza autunnale, in un anno, quello attuale, che è già stressante di suo per via della pandemia Covid 19.

I giorni si accorciano sempre più velocemente, diventano freddi e bui…ogni mattina il risveglio si fa sempre più difficile!

Ci manca la luce solare, il suo effetto benefico sul nostro umore e sulle nostre difese immunitarie, grazie allo stimolo che i raggi UVB danno alla nostra pelle, per far partire la produzione di vitamina D.

Per la donna la vitamina D è necessaria per il mantenimento di ossa forti, e non solo…le ultime evidenze scientifiche la ritengono coinvolta anche nella regolazione della produzione di estrogeni, ma troppo spesso se ne rileva la carenza sierica nel sesso femminile, con conseguenze anche a livello di modulazione del sistema immunitario.

In aggiunta alla normale stanchezza autunnale, quest’inizio di stagione è stato all’insegna degli sbalzi di temperatura, che mettono a dura prova le nostre difese e come diretta conseguenza abbiamo i primi raffreddori e mal di gola.

Vediamo quali sono i 5 consigli per rinforzare le nostre difese immunitarie e migliorare il nostro stato d’animo in questo periodo difficile dell’anno:

-Rimanere attive, fare jogging (vestite il giusto, non troppo!), lunghe passeggiate o nordic walking, l’importante è rimanere all’aperto e approfittare degli ultimi raggi di sole
-Bere a sufficienza, si suda meno e quindi la percezione della perdita di liquidi è ridotta, ma il nostro normale ricambio idrico è di circa 2 L al giorno, non solo acqua ma anche tisane ricche in antiossidanti come il tè verde
-Dormire a sufficienza e per quanto il nostro organismo lo richiede, il sonno è un alleato del benessere mentale, immunitario e anche del relax nei momenti di “pancia gonfia”
-Mangiare bene, non lasciarsi andare alle schifezze e mangiare tanta frutta e verdura di stagione: fichi, cachi, kiwi, cavolfiori, zucca, cavolo rosso, radicchio, bietole, finocchi… tutti alimenti ricchi in vitamine (soprattutto la C), ferro e folati.
-Lavarsi spesso le mani, usare il gel igienizzante e proteggere la pelle con una crema nutriente al fine di evitare che si presentino le prime screpolature da freddo e secchezza.

 

Dott.sa Annalisa Faè, R&D ProAction

 

Prodotti correlati

Questo sito utilizza i cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Clicca qui per maggiori dettagli

Ok