Yoga Workout I – Forza e flessibilità

Pubblicato il 18-05-2018
Yoga Workout I – Forza e flessibilità
Molteplici sono le ragioni per avvicinarsi allo Yoga, come risolvere problemi e dolori legati alla postura, migliorare la flessibilità e la coordinazione, rigenerare e rilassare corpo e mente, ma ciò che è difficile è rimanere costanti. Lo Yoga non è uno sport, ma è una disciplina che può migliorare notevolmente il proprio stile di vita e modo di affrontare la propria routine, la propria vita.

Il workout, che verrà di seguito proposto, ha l'obiettivo di avvicinare gli scettici o i neofiti allo Yoga presentando alcune asana in versione posizione fit.

  • Warm up: Saluto al sole A (posizione della preghiera- posizione delle braccia sollevate-posizione del piegamento in avanti-posizione del cane a testa in giù-posizione degli otto arti - posizione del cobra-posizione del cane a testa in giù-posizione piegamento in avanti-posizione delle braccia alzate-posizione della preghiera) da eseguire per 3 volte
  • Plank 60″
  • Side plank 30″ per lato
  • Forearm plank 60″
  • Side forearm plank 30″ per lato
  • Posizione del delfino 30″
  • Posizione del delfino con gamba sollevata in linea con il dorso 15″ per lato
  • Rest: Posizione del bambino 5 respiri

Ogni asana/posizione fit deve essere eseguita con movimenti armoniosi e ascoltando il proprio respiro, parte fondamentale per la corretta esecuzione.

Questo primo Yoga Workout può essere eseguito anche quotidianamente, preferibilmente non di prima mattina, quando i muscoli e le articolazioni hanno ancora poca “reattività'' e risultano rigidi verso le asana.